StoneAge

StoneAge è il progetto per uno showroom espositivo multimediale realizzato a Crevoladossola (VB) nell’ambito di riqualificazione di Villa Renzi.
All’ interno dell’antico stabile la promozione della pietra locale viene allestita intorno ad una riflessione sul rapporto tra reale e virtuale: la materialità della pietra si confronta con l’immaterialità della luce e del digitale.
All’interno dei pixel lapidei della parete espositiva altri “pixel”, differenti dai primi per materiali (plexiglass) e ruolo (informativo), si mimetizzano nella parete; dotati di sensori di prossimità passano da un’apparenza specchiante ad uno stato attivo in presenza di persone al fine di illustrare in dettaglio le informazioni relative ai campioni esposti.
Il progetto della luce completa l’allestimento, diventandone parte integrante: faretti da cantiere si inseriscono in un paesaggio che evoca le cave, illuminando direttamente la copertura a volta dello showroom e solo per riflesso l’ambiente espositivo; dicroiche puntuali illuminano i dieci pannelli espositivi; neon a pavimento e incassati a parete creano invece una luce suggestiva, segnano delle direzioni privilegiate nello spazio o separano con incisività, in sfondato, le quattro sezioni della parete-espositore.
Le pietre sono predominanti nell’allestimento: levigate, lucidate, fiammate o a spacco, con posa a corsi o a coltello, l’intera pavimentazione è risolta in pietra locale. Nella sala principale il pavimento diventa anche matrice degli arredi, che non solo si “appoggiano”, ma fisicamente nascono da esso, come se ne fossero il naturale prolungamento; così le lastre di pietra si “alzano” e diventano oggetto d’arredo: una volta vanno a configurare il desk della postazione del renderizzatore, altre volte le sedute al centro dello spazio espositivo, altre ancora si intersecano con i campioni lapidei dell’espositore. Individuano direzioni significative, rimarcano un dettaglio, segnalano una lavorazione particolare, scandiscono l’irregolarità delle pareti storiche esaltando gli angoli fuori squadra.

chiudi e torna al sito