decor e decus

La mostra “Indagini tra Decor e Decus”, curata da Studio Ghigos e prodotta dalla Fondazione Museo Arti e Industria di Omegna, propone una collezione di “dipinti” laminati all’interno delle sale del “Museo del domestico” del Forum di Omegna, che per l’occasione gioca a diventare un’inedita “galleria d’arte moderna”, aprendosi a nuove ricerche nel campo dell’abitare.
I fogli laminati (realizzati con tecnologia Digital Print) sono infatti allestiti nelle sale del Museo come quadri esposti in un’ipotetica galleria: quasi come grandi dipinti incorniciati assumono un valore artistico, oltre che di prodotto di industrial design.
Per sviluppare questa particolare “collezione” sono stati invitati ventidue noti progettisti nel settore del design, dell’arte, della grafica e dell’architettura, secondo una pluralità di discipline che consente di aprire una finestra ad ampio raggio sul mondo della decorazione, tra contaminazioni e suggestioni dagli esiti imprevedibili.
Tutti i nuovi decori, prodotti in edizione limitata da Abet Laminati, sono stati ideati/progettati/pensati per la mostra da Getulio Alviani, Markus Benesch, Bo130 e Microbo, Cesare Casati, Francesca Diotti e Francesco Porro, Ghigos, Alessandro Guerriero, Ian+, JoeVelluto, Ugo La Pietra, Marta Laudani e Marco Romanelli, Corrado Levi, Italo Lupi, Sara Magnone, Alessandro Mendini, Marcello Morandini, Lisa Ponti, Prof. Bad Trip, Matteo Ragni, Italo Rota, Denis Santachiara, Patricia Urquiola.
I fogli laminati incorniciati sono inoltre associati a specifiche applicazioni su un arredo, in un confronto diretto tra suggestione artistica e ricaduta domestica.
I frammenti domestici proposti in mostra creano così un percorso espositivo a tappe che procede per piccole scene quotidiane, ambienti da vivere e da cui osservare, indisturbati, i quadri esposti nella nostra speciale “Galleria d’Arte Domestica”…
Tutti gli arredi, realizzati dal laboratorio ligneo della Comunità di San Patrignano, si possono toccare, spostare, persino provare.
Al termine della mostra verranno individuati alcuni progetti che entreranno nella collezione di Abet Laminati e gli arredi “d’autore” esposti, pezzi unici a cavallo tra dimensione artistica e prodotto di design, saranno messi all’asta.

chiudi e torna al sito