Favole al Telefono

“FAVOLE AL TELEFONO” presenta la Storia Gastronomica d’Italia attraverso alcuni marchi storici, utilizzando un format ibrido che comprende una mostra interattiva, una mostra immersiva e una mostra diffusa. La mostra interattiva posizionata all’interno del Design Hostel si avvale di un vecchio telefono SIP appoggiato al desk dell’ingresso: si compone un numero associato a uno dei marchi esposti e una voce che risponde al telefono inizia a condurci dentro una storia personale, una ricerca, una sperimentazione che tocca i diversi sapori del food Made in Italy. Contemporaneamente lo spazio si anima: all’interno delle stanze del Design Hostel si accendono proiezioni che accompagnano le “favole” che stiamo ascoltando al telefono. Sono documenti storici, paesaggi di regioni lontane, storie di prodotti che parlano di tenacia, di coraggio e diingegno. Accedendo alle diverse stanze tematiche il visitatore può immergersi completamente nel mondo di ciascun marchio; qui attraverso foto, oggetti e proiezioni viene presentata la storia imprenditoriale di ogni azienda, dando voce ai suoi protagonisti. Poiché, però, è un ambito che possiamo conoscere veramente solo permettendoci di assaporarlo, la narrazione non si limita alla mostra, ma si potrà anche gustare nei “punti d’assaggio”distribuiti per tutta la città, che vanno a comporre un invitante museo diffuso.


Dati

tipo: incarico diretto
luogo: Ideas Bit Factory
committente: Ideas
sponsor: Acquerello, Callipo, Leone, Levoni, Rossana, Orco
cronologia: Aprile 2018


Credits

curatore
Davide Crippa
cordinamento generale
Davide Crippa e Shabala de Silva
progettazione allestimento
Ghigos (Davide Crippa e Barbara Prete) con Caterina Betti, Shabala de Silva, Linda Giusti e Eleonora Teruzzi.
realizzazione allestimento
Ideas Bit Factory (Davide Crippa e Barbara Prete) con Caterina Betti, Linda Giusti, Eleonora Teruzzi  e Carlos Jose Marques Damasio.
progettazione e realizzazione video
Ideas Bit Factory (Davide Crippa e Barbara Prete) con Marta Albertazzi, Caterina Betti, Shabala de Silva, Linda Giusti, Paula Marchi de Medeiros, Giulia Pecoraro, Eleonora Teruzzi  e Cecilia Valsecchi.


chiudi e torna al sito