Cappella Cesareo

Una cappella monumento per raccontare e rappresentare una famiglia. Una forma semplice, perchè a parlare sono i materiali utilizzati e la simbologia della grafica della porta, fulcro dell’edificio.
Il rivestimento esterno alterna la corposità e la matericità dell’ardesia in lamelle a spacco alla trasparenza e alla leggerezza del vetro; l’interno, invece e’ interamente rivestito con marmo di Carrara per ricreare un ambiente dal sapore eterno.
Alla cappella si accede attraverso la porta realizzata totalmente in vetro, impreziosita da cardini e maniglia in ottone.
Sull’ingresso è serigrafata l’immagine di un albero, per meta’ spoglio e per meta’ fiorito a simboleggiare l’alternanza e la compenetrazione tra vita e morte. Un elemento naturale per trasmettere la metamorfosi della rinascita, ed enfatizzare l’eterno ritorno di ciò che e’ stato, nel ricordo della famiglia.


Dati

tipo: incarico diretto
luogo: Monza
committente: famiglia Cesareo
cronologia: 2011


Credits

progetto: ghigos – lgl


chiudi e torna al sito